logo

Aquion Energy, Inc. formalizza un’istanza volontaria secondo il Capitolo 11 per la vendita degli asset

logo aquion

Pittsburgh, 08 marzo 2017 _ Aquion Energy Inc., l’azienda produttrice e sviluppatrice delle batterie agli ioni ibridi acquosi (AHI) e di sistemi di accumulo, ha annunciato oggi di aver presentato un’istanza volontaria secondo il Capitolo 11 del Codice Fallimentare degli Stati Uniti alla Corte Fallimentare degli Stati Uniti, distretto di Delaware. Immediatamente prima dell’istanza, l’azienda ha ridotto il personale ad un team R&D, concludendo approssimativamente l’80% dei rapporti di lavoro dipendenti (molti dei quali hanno aderito ad accordi di consulenza con l’azienda per assistere alla vendita degli asset), ha sospeso tutte le operazioni di fabbrica e bloccato il marketing e la vendita dei propri prodotti. Tali strategie sono state adottate per dare all’azienda il tempo sufficiente per provvedere con un processo ordinato alla vendita degli asset secondo gli auspici del Capitolo in oggetto.
 “Creare una nuova elettrochimica e relativa piattaforma batterie a scala commerciale è estremamente complesso e richiede un intenso impiego di tempo e capitali. A fronte del nostro massimo sforzo per fondarla e continuare ad alimentarne la crescita, l’azienda non è stata in grado di raccogliere il capitale di crescita necessario per continuare ad operare come un’impresa funzionante” hanno asserito Scott Pearson, CEO uscente di Aquion e Suzanne Roski, attuale CRO. Ms Roski è Managing Director di Protiviti, un’azienda di consulenza della Virginia, che offre servizi professionali inerenti l’ingresso e l’uscita da situazioni fallimentari.
L’iscrizione al Capitolo 11 comporta l’opportunità di vendere gli asset aziendali e massimizzare il reso ai creditori e agli stakeholder. Molti potenziali compratori strategici hanno dimostrato interesse in Aquion e stanno muovendo i propri passi tramite accordi di non divulgazione. Secondo Mr Pearson “una vendita fallimentare crea un’opportunità unica per il giusto compratore strategico, che può impiegare capitale di trasformazione e sinergie in Aquion. Dopo sette anni di attività, Aquion ha creato una promettente piattaforma di accumulo di energia e ha dimostrato di poter fabbricare un prodotto competitivo di scala, in linea altamente automatizzata e di poterla vendere sia all’integratore sia al consumatore finale su scala globale. E facendo ciò, Aquion si è aggiudicata diversi riconoscimenti prestigiosi quali: MIT’s Top 100 Smartest Companies (2015, 2016), Global Cleantech - North American Company of the Year (2017), Platt's Energy - Rising Star Award (2016), and the EES Award for Energy Storage (2015)".       
Nelle prossime settimane, Aquion lavorerà per assicurare che un investitore acquisti sostanzialmente tutti gli asset operativi. L’azienda intende poi ottenere l’approvazione dalla Corte Fallimentare per un processo d’asta all’offerta più competitiva, per dare l’opportunità ad altri investitori interessati di aggiudicarsi il diritto all’acquisto degli asset aziendali.
Mr Pearson ha concluso “Siamo certi che Aquion è la più avanzata fra le aziende di storage emergenti, che offrono nuove tecnologie di accumulo. Il nostro team globale ha saputo raggiungere risultati incredibili negli anni passati. Perciò siamo ottimisti che potremo raggiungere i risultati attesi e concludere la vendita degli asset secondo il Capitolo 11 nei prossimi mesi.
Abbiamo apprezzato l’enorme supporto dei nostri dipendenti, investitori, clienti e distributori attraverso la nostra storia e puntiamo a mantenere relazioni positive durante questa fase importante”.
Fonte http://blog.aquionenergy.com/aquion-energy-inc.-files-voluntary-petition-under-chapter-11-to-target-a-sale-of-assets?utm_source=hs_email&utm_medium=email&utm_content=44152213&_hsenc=p2ANqtz-9BewzCIYTNnadAVLK0POF3akayLnH4MCb2ilYGIuzP_thi5YQhG272L4iG-yyGlUihOe0OZ8g_ZbZAE1KMgJ9YrCHmpQ&_hsmi=44152213
 

 

Noi di Tecno-Lario siamo convinti dell’unicità di questa tecnologia sotto l’aspetto sicurezza e sostenibilità, e certamente Aquion opererà per individuare il miglior investitore e concludere la vendita in tempi brevissimi.

Nel mentre, per far fronte ad eventuali progetti in essere, disponiamo di un congruo magazzino di batterie in pronta consegna.

Read more for Ladbrokes the UK bookmakerLadbrokes UK - full information
BIGTheme - Free Templates
  • logo ABB
  • logo aquion
  • logo AUO
  • logo benq
  • logo bisol
  • logo fiamm
  • logo gasokol
  • logo jinko
  • logo KEBA
  • logo lg
  • logo rwelogo Innogy
  • logo sicurdelta
  • logo SE
  • logo solarlog
  • logo solaredge
  • logo steca
  • logo tigo
  • logo azzurro
  • logo Pylontech

Tecno-Lario S.p.A.

P.IVA 00426040135
Via donatori di sangue, 1/7 20010 Vanzago (MI)
Via B.Buozzi 25\A 23900 Lecco (LC)
Tel.: (+39) 0341 282009
Tel.: (+39) 02 93540934
Fax.: (+39) 0341 284963
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.